Roverway

Roverway è un evento scout europeo a cadenza triennale, ideato dalle organizzazioni mondiali dello scoutismo (WOSM) e del guidismo (WAGGGS) e, in Italia, dalla Federazione Italiana dello Scautismo (FIS), per dare l'opportunità a ragazzi e ragazze adolescenti provenienti da tutta Europa di condividere le rispettive culture e tradizioni. Roverway è una vera miniera educativa: un'occasione di incontro, condivisione, crescita e impegno, una riscoperta della propria identità, un'incursione in quella degli altri…


Si compone di due momenti: alcuni giorni di campo mobile - da vivere in gruppi ristretti, ma già di respiro internazionale, per incoraggiare l'amicizia, lo scambio, la collaborazione - e alcuni giorni di campo fisso, in cui condividere le esperienze vissute e dare uno sguardo alle sfide che attendono gli uomini e le donne di domani.

La prima edizione di Roverway, con motto "People in Motion - Gente in Cammino", si è svolta nel 2003 in Portogallo, con un totale di 2.400 partecipanti.

 

La seconda edizione di Roverway, con motto "Dare to Share - Osare la Condivisione" si è svolta nel 2006 in Italia, con un totale di 4.200 partecipanti. Questa volta c'erano anche i rover della Compagnia Jonathan Livingston di Arenzano... e il loro entusiasmo ha aperto la strada ad una sempre più intensa partecipazione agli eventi internazionali: da allora in poi Roverway è diventato un appuntamento imperdibile!

La terza edizione di Roverway, con motto "Open Up - Apri" si è svolta nel 2009 in Islanda, con 2.500 ragazzi partecipanti. Un'altra esperienza indimenticabile per i nostri rover! Dopo essere stati accolti a Reykjavik e aver preso parte alla cerimonia di apertura, i rover - seguendo le antiche usanze dell'isola - si sono divisi in tribù per affrontare diversi journey (campi mobili) e poi ritrovarsi tutti insieme presso l'Althingi (campo fisso), dove un tempo gli islandesi si riunivano per partecipare alla vita democratica del paese. Il quadro simbolico scelto dagli scout islandesi per vivere i valori racchiusi nel motto "Open Up" - apertura del cuore e della mente, apertura al prossimo, all'avventura, all'ambiente - ruotava intorno all'Althingi, il Consiglio degli abitanti dell'Islanda che, fin dall'inizio della colonizzazione dell'isola (X secolo), si svolgeva una volta l'anno durante la stagione estiva e durava per circa due mesi: a questo incontro ogni tribù portava il proprio contributo, creando un vero e proprio scambio di conoscenze e aiuti. Per partecipare a questo incontro, le tribù si muovevano dai loro villaggi affrontando viaggi avventurosi (journey), proprio come hanno fatto i nostri rover!

 

Alle prime tre edizioni ne hanno fatto seguito... e ne faranno seguito... altre ancora: noi cercheremo di non mancare mai!!!

Sezione di Arenzano

CNGEI

Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani

C.N.G.E.I. Corpo Nazionale Giovani Esploratori Italiani
SEZIONE di ARENZANO
Via Terralba 77, c/o Villa Maddalena - 
16011 Arenzano (GE)

328 0034999 - arenzano@cngei.it

Codice Fiscale 95054790100

  • Facebook
  • instagram
  • YouTube